Ultima modifica: 3 novembre 2019

Iacopo Germolè, alunno del 5 Liceo internazionale a opzione cinese del Convitto, è il primo italiano a trionfare nel “Chinese Bridge”

 

 

https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2019/11/03/edizione-chinese-bridge-studente-del-convitto-nazionale-primo-posto-mondiale_gG0LjoTgFp8I0SRZqPLfuM.html

https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/19_novembre_02/lingua-cultura-

cinese-romano-convitto-nazionale-primo-mondo-e6962f5e-fd8e-11e9-8a58-4dee50fcf96c.shtml

https://www.iltempo.it/roma-capitale/2019/11/03/news/chinese-bridge-competion-2019

-winners-iacopo-germole-roma-convitto-nazionale-1234147/

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/11/03/news/

http://app.cctv.com/special/cbox/detail/index

 

 

per altri link, per piacere, direttamente sul web

+++

 

Per Iacopo

Sorprende, soprattutto per chi è solito lavorare in operosa discrezione, il clamore che la tua vittoria sta suscitando un po’ ovunque.

Sorprende ma fa piacere: essere primi nel mondo, è evidente, non è da tutti ed è giusto il momento di gloria che nessuno può toglierti; lo hai meritato.

E’ il risultato di anni di impegno, di passione, di riflessione, di scelte consapevoli, di modelli responsabili che in questo Convitto hanno dimora; ti fa onore il solo fatto tu abbia scelto di condividerli.

Mi è dolce, mai come adesso, mettermi da parte e far parlare di te i media, così com’è giusto far esprimere gli alunni, la cui formazione é il nostro primo obiettivo; i risultati, è storia, arrivano…

Parafrasando T.S. Eliot, ho scritto questa dedica perché altri la leggano: sono parole private, indirizzate a te in pubblico.

Il tuo rettore