Ultima modifica: 9 giugno 2020

Concerto di fine anno scolastico 2019-20 . La musica non si ferma.

 CONCERTO DI FINE ANNO SCOLASTICO 2019-20

La musica non si ferma

 

Nella dimensione singolare che si sta vivendo,  anche al Convitto Nazionale di Roma, la musica non si è fermata.

Nei lunghi mesi di sospensione delle attività in presenza, gli studenti del Coro&Orchestra del Convitto hanno continuato  a cantare e suonare insieme, con l’aiuto dei Maestri, sfruttando la virtualità,  per condividere melodie e note.

Anche per la musica, sono state sperimentate nuove strategie funzionali alla realizzazione di un “concerto di fine anno”,  unico nella tradizione della Orchestra della scuola.

Di seguito l’esecuzione del brano Walzer n.2 dalla Jazz Suite n. 2 di Dmitri Shostakovich  interpretato dall’intera Orchestra sotto la Direzione del Maestro Lorenzo Porzio e poi, a seguire,  i brani eseguiti singolarmente dagli studenti.

Valzer n.2 dalla Jazz Suite n. 2 di Dmitri Shostakovich – Orchestra del Convitto 

 

Inno alla gioia di L.V.Beethoven- Orchestra  (Federico del Reno)

 

Terza consolazione di Franz Liszt (Ludovica Aliquò)

 

Minuetto in Sol di Beethoven -(Alice Quintiliani)

 

 

Skyfall di Adele – (Alessandra Silvestri)

 

Playera op 23 di Pablo Sarasate –  (Matteo Graziu)

 

Sonatina in Do di Anton Diabelli – (Giuseppe Piazza)

 

Lazy Bear di Vitalij Neugasimov –  (Giuseppe Piazza)

 

Dusty blue di June Armstrong – (Giuseppe Piazza)