Ultima modifica: 22 luglio 2020

Ritiro libri ed effetti personali dagli armadietti

   Nel rispetto delle prescrizioni logistiche di cui al documento del Comitato Tecnico Scientifico necessarie a garantire il distanziamento sociale, si rende necessaria, tra le altre, una diversa dislocazione dei banchi.

L’acquisizione degli spazi rende, dunque, necessario lo spostamento degli arredi dalle aule e, in particolare, degli armadietti, molti dei quali contenenti ancora libri ed effetti personali, anche perché, probabilmente, la news del 5 marzo u.s., per motivi assolutamente legittimi, è stata in più casi disattesa.

Il contenuto di ciascun armadietto, quindi, sarà svuotato e collocato in singole buste ordinate per nome (se possibile risalire all’alunno) e, in tutti i casi, per classe.

Sarà possibile ritirare i propri effetti e i libri previo richiesta da inviare entro il 31 luglio 2020esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica

segreteria.particolare@convittonazionaleroma.it

Sarà cura dell’ufficio ricevente contattare gli interessati telefonicamente e fissare il relativo appuntamento.

La data del 31 luglio 2020 è da considerarsi perentoria.

La consegna di quanto sopra si protrarrà fino al 21 agosto 2020,  considerati i lavori necessari a garantire la riapertura in sicurezza in settembre nonchè l’accurata igienizzazione di tutti gli ambienti del Convitto.

Dopo il 21 agosto sarà possibile per i genitori, con grandissima difficoltà e altrettante precauzioni, avere accesso ai locali del Convitto: la soluzione più efficace sarà, allora, quella di consegnare il tutto agli alunni, diretti interessati.

 Si confida, come sempre, nella comprensione e nella pazienza di tutti.